Under16 show ad Acilia

55829694_2407451609317162_8383509989783764992_n.jpg

Spettacolo allo stato puro quello offerto dagli Under16 Silver Pyrgi nella tana dell’Acilia. Di una lunghezza, 52 a 51, passano i gladiatori di coach Rinaldi sui pari età lidensi. Pyrgi imperiosa che mantiene la vetta del girone, dopo tre giornate è a punteggio pieno nel girone D e lanciata in un sogno.

Pronostico sovvertito dalla band di coach Rinaldi, due anni fa, inseriti nello stesso girone,  era stata tutt’altra cosa. All’epoca  avevano prevalso i lidensi nel computo delle due gare,  ieri è stato tutt’altro. Quattro tempi tiratissimi, i parziali ne sono lo specchio della gara, con le due difese schierate a zona a farla da padrone. Cosi come la fisicità dell’Acilia, tre lunghi schierati che obbligavano,  nelle azioni offensive santamarinellesi, ad alternative valide per scuotere la retina dal di dentro. Serviva una mano calda che, senza arrivare sotto canestro, tirasse poi fuori  tutta l’adrenalina possibile. Ferretti e company da tre hanno spaziato nelle folate offensive e condotto come se non ci fosse altra alternativa per i due punti, con la difesa poi ad arginare e tenere duro contro il forte avversario lanciato nella rimonta.  Prova importante di maturità davanti ad una tribuna gremita, contro una squadra forte che in casa fino ad ora ha ceduto quasi il nulla. Primi tre tempi che portano le squadre in perfetta parità al quarto tempo, 41 a 41, con i dieci secondi finali al cardiopalma che dirigono definitivamente la gara in terra Pyrgi. Avanti di uno il Pyrgi, con l’Acilia che ha la possibilità di ribaltare tutto in azione di rimessa, due contro due che porta un giocatore lidense a tirare in solitaria sotto il canestro per i due punti che avrebbero dato il vantaggio. Manca un tassello a tutto ciò, i trenta metri col cuore in gola di Santamaria, che all’ultimo istante devia con la punta delle dita la palla indirizzata alla retina. Si va alla rimessa e scorrono cosi gli ultimi otto secondi, poi è festa grande per la terza vittoria consecutiva in questa seconda fase.
Quattro gironi ora che vedono al comando tre squadre del girone E della prima fase. Quello occupato  dal Pyrgi stesso che, con  l’ Elite e la Pegaso Tarquinia, guida la seconda fase.
Sabato si va sul campo dell’Amatori, un’ altra storia e un’ ennesima prova agonistica da mettere sul parquet. Vincere anche lì darebbe il via a qualcosa di unico. 

3a giornata fase due girone D Under16 Silver

Acilia 51 vs Pyrgi 52
Parziali tempi: 17-17, 12-16, 12-8, 10-11

Tabellino Pyrgi: Ceccarelli Nardone Fantozzi 2 Tomasicchio 11 D’Ippoliti Dileo Lo Bianco 2 Santamaria 1 Ferretti 26 Iacopino 10 Pagano Silvestre Coach daniele Rinaldi 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...