Il Pyrgi è ancora lassù, a guardare tutti dall’alto 

Non si ferma più il Pyrgi, batte anche la Scuola Bk Roma e rimane incollata alla vetta della classifica. Con lei a guardare tutti dall’alto la Carver, corsara in casa della Nuova Lazio Pallacanestro, e la Scuola Bk Frosinone che ha però giocato una gara in più rispetto alle altre due. Momento d’oro per i gladiatori bianconeri, neopromossi in seconda serie regionale, senza però dimenticare che il passo indietro in D era stato voluto, hanno fino ad ora messo sui parquet anima e determinazione, difesa a denti stretti e attacchi mirati che, dopo una gara in più della metà del girone d’andata, la vedono dove nessuno pensava potesse essere. Frutto inconfutabile di un gruppo unico, che delle avversità in gara ne fa della propria forza. Al momento a guardare tutti dall’alto, meteora o meno il Pyrgi splende e guida il girone A di C Silver laziale. Il Pala De Angelis ieri pomeriggio ha scritto una pagina non così facile, il primo quarto ad appannaggio degli avversari, anche se di una sola lunghezza, ha necessitato di qualche accorgimento nei restanti tre. Al ritorno sul parquet dopo il minuto canonico dell’intervallo breve il Pyrgi prende il volo, gambe piegate ed esplosività in difesa per poi segnare a ripetizione. All’intervallo lungo di metà gara il roster di Russo è avanti di cinque, al terzo di quindici e alla sirena finale di tredici. 84 a 71 e pronti per la prossima sfida, sarà quel che verrà ma chi vuole essere Gold dovrà fare i conti anche con il Pyrgi. Coach Giorgio Russo a fine gara è categorico, il merito è dei ragazzi: “A questo punto della stagione, dichiara Russo, l’unica cosa che vorrei mettere in evidenza sono i miei complimenti ai ragazzi. Vorrei sottolinearlo questo concètto, sei partite fa, anzi diciamo a fine Luglio, nessuno si sarebbe sognato di mettere il Pyrgi in questa posizione in classifica. Ma non per la classifica in se per se, per come ci stiamo. È giusto rimarcarlo e dare tutto il merito ai ragazzi, a tutti e nessuno escluso. Non c’è una sola stella, tutto il gruppo è protagonista, di volta in volta uno o più giocatori si sobbarcano quel plus che ci ha portato fino a qui. I risultati sono quelli che vedete, sia che si giochi una gara intera o pochi minuti i ragazzi si piegano sulle ginocchia e difendono. Noi dobbiamo innanzi tutto difendere, questa è la loro grandezza.”

6a C Silver girone A

Bk Pyrgi S.Severa 84 – Scuola Bk Roma 71

Parziali: 18-19; 18-12; 29-19; 19-21

Bk Pyrgi S.Severa: D’Emilio 26, Di Francesco 2, Antista 8, Baraldi n.e., Galli 9, La Rocca, Biritognolo, Hnini 12, Marrero 14, Feligioni n.e., Fontana 11. All. Russo

Scuola Bk Roma: Greco 11, Figliomeni 19, Orlandi 3, Franzon 1, Agbara 5, Petrangeli 3, Policari 8, Brunetti, Di Marzio 4, Umassi 2, Catasta 15, Alicino. All. Castellano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...